false

Escursioni invernali

Galleria fotografica

Rigi_RAWE6260_M.jpg
Rigi_1307_Rigi_31_med_M.jpg
Rigi_Gipfel_M.jpg
Rigi_1307_Rigi_13_med_M.jpg
Rigi_Aussicht_mit_ARB_Komp2_M.jpg
Rigi_Bahn.jpg
Weggis
Rigi

Rigi

La posizione maestosa tra tre laghi, facile da raggiungere in cremagliera o funivia, la vista panoramica sull'arco alpino e la variegata offerta di attività per il tempo libero fanno del Rigi la cima per escursioni più amata dagli svizzeri.
Tra i laghi Vierwaldstättersee, Zugersee e Lauerzersee si erge il Rigi, chiamato anche «re delle montagne». Il suo punto più alto è il Rigi Kulm (1'797 m s.l.m.) dal quale si gode uno stupendo panorama sul Vierwaldstättersee e le vicine Alpi e sul Moyen Pays a nord.

Grazie alla sua posizione unica, il Rigi era una meta escursionistica nota in tutta Europa già nel XVIII secolo. In un certo modo è stata la montagna pioniera del turismo alpino. La stessa regina Vittoria si faceva trasportare sulla vetta in portantina. Nel XIX secolo a Kaltbad, Rigi Kulm e sulla Scheidegg aprirono uno dopo l'altro centri termali e hotel mondani, successivamente anche sopra Klösterli e alla stazione Staffelhöhe. Con la costruzione della ferrovia Vitznau-Rigibahn nel 1871, che entrò nella storia come la prima ferrovia montana in Europa, e della Arth-Rigibahn nel 1875 si aprirono le porte al moderno turismo di massa.

Alcuni treni del periodo iniziale sono ancora oggi in funzione quando nei fine settimana da luglio a settembre sono in programma nostalgiche corse pubbliche. Per la risalita le locomotive a vapore ultracentenarie restaurate con amore consumano circa 500 kg di carbone e 2'200 litri d'acqua. Le ferrovie di Rigi insieme alla moderna funivia panoramica da Weggis ogni anno portano sulla vetta 600'000 passeggeri. L'offerta di attività per il tempo libero e manifestazioni estive ed invernali viene sempre ulteriormente arricchita.

Estate

il Rigi è il classico paradiso escursionistico con oltre 100 km di sentieri escursionistici e 15 km di trail per il nordic walking. Le escursioni panoramiche tra Rigi Kulm, Staffelhöhe, Kaltbad, Scheidegg e Klösterli offrono vedute spettacolari sui laghi e il Moyen Pays. Le ferrovie consentono di superare comodamente i dislivelli maggiori. A Kaltbad si trova il «Rigiland», una palestra per grandi e piccoli con ampio parco giochi per bambini, percorso Wildmannli, minigolf, area picnic e laghetto naturale con impianto Kneipp. I tragitti in treno a vapore fino al Rigi si possono associare ottimamente ad una gita in battello a vapore sul Vierwaldstättersee.

Inverno

il Rigi in inverno è un'isola soleggiata al di sopra del mare di nebbia. In quota il visitatore può scegliere tra un'ampia offerta di sport invernali: 4 skilift con9 km di piste da sci e snowboard, una pista Airboard, 7 km di piste per slitte, 14 km di pista panoramica Rigi Kaltbad–Rigi Scheidegg sull'antico tracciato della ferrovia a scartamento ridotto e 35 km di sentieri escursionistici, trail con racchette da neve e per nordic walking ben tracciati. Chi predilige la comodità può prenotare una corsa su slitta trainata da cavalli.

Highlights

  • Paradiso escursionistico dal panorama unico, estivo ed invernale, ottimamente accessibile con le ferrovie montane.
  • Discese notturne in slittino (Rigi Kulm–Staffel) e sugli sci (Rigi Kaltbad) sulle piste illuminate (il venerdì in inverno).
  • Prima cremagliera d'Europa, inaugurata nel 1871; da Vitznau partono corse nostalgiche su treni a vapore.
  • Località di vacanze chiusa al traffico Rigi Kaltbad.
La posizione maestosa tra tre laghi, facile da raggiungere in cremagliera o funivia, la vista panoramica sull'arco alpino e la variegata offerta di attività per il tempo libero fanno del Rigi la cima per escursioni più amata dagli svizzeri.
Tra i laghi Vierwaldstättersee, Zugersee e Lauerzersee si erge il Rigi, chiamato anche «re delle montagne». Il suo punto più alto è il Rigi Kulm (1'797 m s.l.m.) dal quale si gode uno stupendo panorama sul Vierwaldstättersee e le vicine Alpi e sul Moyen Pays a nord.

Grazie alla sua posizione unica, il Rigi era una meta escursionistica nota in tutta Europa già nel XVIII secolo. In un certo modo è stata la montagna pioniera del turismo alpino. La stessa regina Vittoria si faceva trasportare sulla vetta in portantina. Nel XIX secolo a Kaltbad, Rigi Kulm e sulla Scheidegg aprirono uno dopo l'altro centri termali e hotel mondani, successivamente anche sopra Klösterli e alla stazione Staffelhöhe. Con la costruzione della ferrovia Vitznau-Rigibahn nel 1871, che entrò nella storia come la prima ferrovia montana in Europa, e della Arth-Rigibahn nel 1875 si aprirono le porte al moderno turismo di massa.

Alcuni treni del periodo iniziale sono ancora oggi in funzione quando nei fine settimana da luglio a settembre sono in programma nostalgiche corse pubbliche. Per la risalita le locomotive a vapore ultracentenarie restaurate con amore consumano circa 500 kg di carbone e 2'200 litri d'acqua. Le ferrovie di Rigi insieme alla moderna funivia panoramica da Weggis ogni anno portano sulla vetta 600'000 passeggeri. L'offerta di attività per il tempo libero e manifestazioni estive ed invernali viene sempre ulteriormente arricchita.

Estate

il Rigi è il classico paradiso escursionistico con oltre 100 km di sentieri escursionistici e 15 km di trail per il nordic walking. Le escursioni panoramiche tra Rigi Kulm, Staffelhöhe, Kaltbad, Scheidegg e Klösterli offrono vedute spettacolari sui laghi e il Moyen Pays. Le ferrovie consentono di superare comodamente i dislivelli maggiori. A Kaltbad si trova il «Rigiland», una palestra per grandi e piccoli con ampio parco giochi per bambini, percorso Wildmannli, minigolf, area picnic e laghetto naturale con impianto Kneipp. I tragitti in treno a vapore fino al Rigi si possono associare ottimamente ad una gita in battello a vapore sul Vierwaldstättersee.

Inverno

il Rigi in inverno è un'isola soleggiata al di sopra del mare di nebbia. In quota il visitatore può scegliere tra un'ampia offerta di sport invernali: 4 skilift con9 km di piste da sci e snowboard, una pista Airboard, 7 km di piste per slitte, 14 km di pista panoramica Rigi Kaltbad–Rigi Scheidegg sull'antico tracciato della ferrovia a scartamento ridotto e 35 km di sentieri escursionistici, trail con racchette da neve e per nordic walking ben tracciati. Chi predilige la comodità può prenotare una corsa su slitta trainata da cavalli.

Highlights

  • Paradiso escursionistico dal panorama unico, estivo ed invernale, ottimamente accessibile con le ferrovie montane.
  • Discese notturne in slittino (Rigi Kulm–Staffel) e sugli sci (Rigi Kaltbad) sulle piste illuminate (il venerdì in inverno).
  • Prima cremagliera d'Europa, inaugurata nel 1871; da Vitznau partono corse nostalgiche su treni a vapore.
  • Località di vacanze chiusa al traffico Rigi Kaltbad.

Andata e ritorno Rigi

Adresse

Gäste-Service Rigi
Bahnhofstrasse 7
6410 Vitznau
Tel. +41 (0)41 399 87 87
welcome@rigi.ch
www.rigi.ch

Servizi

Alloggio

Hotel Rigi Kaltbad
Rigi Kaltbad
Visualizzare tutto

Curiosità

Ferrovie del Rigi
Ferrovie del Rigi
Visualizzare tutto