false
false

Escursioni invernali

Chemin des Fers

Chemin des Fers

Leysin–Crête du Fer–Leysin

Servizio sul sentiero
28 foto

WW_988_070_Le_Cerf_F_M.jpg
Chemin des Fers

Chemin des Fers

Una gradevole salita tra boschi e prati che conduce al ristorante Les Fers e che regala una splendida vista sulle cime circostanti, per citarne alcune tra le più note: il Mont d’Or, il Pic Chaussy e tutto il massiccio di Les Diablerets.
Leysin si estende sul versante meridionale del Tour d'Aï, su un'ampia terrazza sopra la valle della Grande Eau con vista panoramica, e anticamente era nota come località di cura: qui, intorno al 1900, venivano assistiti e sottoposti a elioterapia i pazienti affetti da tubercolosi. Furono costruiti dei sanatori e, al contempo, Leysin divenne anche una località di sport invernali.

Questa escursione invernale inizia nei pressi della stazione a valle e propone una combinazione di boschi e prati innevati. La strada sfiora dapprima l’imponente hotel Fabiola. Il fatto interessante è che questo grande albergo fu inaugurato nel 1967 alla presenza della regina Fabiola del Belgio. La sua architettura è stata progettata per proteggere una parte della popolazione da possibili valanghe.

Nel tratto fino all’altura di Les Plans ci si trova in compagnia degli sciatori. Si consiglia quindi di rimanere sul lato destro della pista. Un ultimo sforzo per affrontare la faticosa salita fino al ristorante Les Fers. Una volta giunti qui, si ammira la vista panoramica sulle Alpi vodesi. Nel ristorante si servono specialità locali. Prima di riprendere la salita, si può fare un piccolo giro. Rientrando si osservano Leysin e le vette di Tour d’Aï e Mayen, nonché i Dents du Midi dietro a questi ultimi.
Una gradevole salita tra boschi e prati che conduce al ristorante Les Fers e che regala una splendida vista sulle cime circostanti, per citarne alcune tra le più note: il Mont d’Or, il Pic Chaussy e tutto il massiccio di Les Diablerets.
Leysin si estende sul versante meridionale del Tour d'Aï, su un'ampia terrazza sopra la valle della Grande Eau con vista panoramica, e anticamente era nota come località di cura: qui, intorno al 1900, venivano assistiti e sottoposti a elioterapia i pazienti affetti da tubercolosi. Furono costruiti dei sanatori e, al contempo, Leysin divenne anche una località di sport invernali.

Questa escursione invernale inizia nei pressi della stazione a valle e propone una combinazione di boschi e prati innevati. La strada sfiora dapprima l’imponente hotel Fabiola. Il fatto interessante è che questo grande albergo fu inaugurato nel 1967 alla presenza della regina Fabiola del Belgio. La sua architettura è stata progettata per proteggere una parte della popolazione da possibili valanghe.

Nel tratto fino all’altura di Les Plans ci si trova in compagnia degli sciatori. Si consiglia quindi di rimanere sul lato destro della pista. Un ultimo sforzo per affrontare la faticosa salita fino al ristorante Les Fers. Una volta giunti qui, si ammira la vista panoramica sulle Alpi vodesi. Nel ristorante si servono specialità locali. Prima di riprendere la salita, si può fare un piccolo giro. Rientrando si osservano Leysin e le vette di Tour d’Aï e Mayen, nonché i Dents du Midi dietro a questi ultimi.
11 km | 1 Tappa
460 m | 460 m
3 h 45 min
medio

Andata | ritorno

Andata / ritorno Leysin, télécabine Berneuse
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Stagione

Stagione invernale
Di regola la stagione invernale dura dal 15 dicembre al 15 aprile.
Bollettino neve
Informazioni aggiornati sullo stato della neve:
www.leysin.ch

Andata | ritorno

Andata / ritorno Leysin, télécabine Berneuse
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Contatto

Leysin Tourisme
Route de la Cité 27
1854 Leysin
Tel. +41 (0)24 493 33 00
info@leysin-tourisme.ch
www.aigle-leysin-lesmosses.ch

Servizi

Curiosità

Giardino botanico Gentiana
Giardino botanico Gentiana
Caseificio d'alpeggio - Chalet Temeley
Caseificio d'alpeggio - Chalet Temeley
Ristorante girevole Kuklos
Ristorante girevole Kuklos
Le Lapiaz
Le Lapiaz
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni invernali sugli indicatori di direzione di colore rosa. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica