560 Schützenried-Rundweg
560 Schützenried-Rundweg

Escursioni invernali

Schützenried-Rundweg

Schützenried-Rundweg

Unteriberg–Studen–Höhenport–Unteriberg

Servizio sul sentiero
36 foto

WW_560_IMG_0106_F_M.jpg
Schützenried-Rundweg

Schützenried-Rundweg

L’acqua e la vista sulle montagne accompagnano chi intraprende questa escursione. Sopra ponti e lungo torrenti e fiumi, si raggiunge il Lago della Sihl, sempre circondati dalle montagne della valle della Sihl e di Ybrig.
Il sentiero invernale si estende sull’ampia pianura tra Unteriberg, Studen e il Lago della Sihl. Ha inizio nella piccola località turistica di Unteriberg, il comune più giovane del Canton Svitto, nato nel 1884. La strada per Studen è caratterizzata per un tratto dal fiume Minster. Di tanto in tanto, al gorgogliare dell’acqua si aggiunge il sibilo degli sci di chi pratica sci di fondo sull’anello dedicato. Davanti alle montagne della valle della Sihl e di Ybrig si stagliano pendii ricoperti di boschi.

Anche per raggiungere Studen si costeggia un fiume, la Sihl, che porta sino all’omonimo specchio d’acqua, il lago artificiale più grande della Svizzera in termini di superficie. Come all’andata, anche al ritorno si incontrano piccole strutture che testimoniano lo sfruttamento agricolo dell’ampia pianura, sotto la cui coltre di neve riposano torba e prati da fieno. Poco prima di Unteriberg, si segue la storica strada “alte Gasse” passando davanti alla cappella di Santa Ottilia (patrona dei poveri e dei ciechi), costruita nel 1758.

In corrispondenza del ponte sospeso, si incrocia il terzo corso d’acqua dell’itinerario: il Nidlaubach. Qui, sculture in legno di artisti locali adornano il sentiero. Dopo una passeggiata nel quartiere di Nidlau, si raggiunge il punto di partenza.
L’acqua e la vista sulle montagne accompagnano chi intraprende questa escursione. Sopra ponti e lungo torrenti e fiumi, si raggiunge il Lago della Sihl, sempre circondati dalle montagne della valle della Sihl e di Ybrig.
Il sentiero invernale si estende sull’ampia pianura tra Unteriberg, Studen e il Lago della Sihl. Ha inizio nella piccola località turistica di Unteriberg, il comune più giovane del Canton Svitto, nato nel 1884. La strada per Studen è caratterizzata per un tratto dal fiume Minster. Di tanto in tanto, al gorgogliare dell’acqua si aggiunge il sibilo degli sci di chi pratica sci di fondo sull’anello dedicato. Davanti alle montagne della valle della Sihl e di Ybrig si stagliano pendii ricoperti di boschi.

Anche per raggiungere Studen si costeggia un fiume, la Sihl, che porta sino all’omonimo specchio d’acqua, il lago artificiale più grande della Svizzera in termini di superficie. Come all’andata, anche al ritorno si incontrano piccole strutture che testimoniano lo sfruttamento agricolo dell’ampia pianura, sotto la cui coltre di neve riposano torba e prati da fieno. Poco prima di Unteriberg, si segue la storica strada “alte Gasse” passando davanti alla cappella di Santa Ottilia (patrona dei poveri e dei ciechi), costruita nel 1758.

In corrispondenza del ponte sospeso, si incrocia il terzo corso d’acqua dell’itinerario: il Nidlaubach. Qui, sculture in legno di artisti locali adornano il sentiero. Dopo una passeggiata nel quartiere di Nidlau, si raggiunge il punto di partenza.
14 km | 1 Tappa
140 m | 140 m
4 h 15 min
difficile

Andata | ritorno

Andata / ritorno Unteriberg, Nidlau
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Stagione

Stagione invernale
Di regola la stagione invernale dura da dicembre ad inizio aprile.

Segnaletica

Direzione delle indicazioni
Il percorso è segnalato solo in una direzione: Unteriberg–Studen–Höhenport–Unteriberg

Contatto

Ferien- und Sportregion Ybrig
Jessenenstrasse 5
8843 Oberiberg
Tel. +41 (0)55 414 26 26
info@ybrig.ch
www.ybrig.ch

Servizi

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni invernali sugli indicatori di direzione di colore rosa. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica