264 Panoramaweg Gadastatt–Zervreila
264 Panoramaweg Gadastatt–Zervreila

Escursioni invernali

Panoramaweg Gadastatt–Zervreila

Panoramaweg Gadastatt–Zervreila

Vals, Gadastatt–Frunt–Vals, Zervreila

Servizio sul sentiero
38 foto

WW_264_DSC9946_F_M.jpg
Panoramaweg Gadastatt–Zervreila

Panoramaweg Gadastatt–Zervreila

Quest’itinerario invernale è il più apprezzato nella Valle di Vals. E non c’è da meravigliarsi: attraverso il paesaggio palustre innevato si giunge senza fatica fino al lago artificiale accompagnati da un maestoso scenario alpino e infine dal Zervreilahorn, chiamato anche il «Cervino grigionese».
Poca fatica e una vista stupenda: è quanto offre l’itinerario panoramico che porta al lago di Zervreila. Lungo il percorso che attraversa la zona palustre innevata si può godere di una incantevole vista sui monti del versante opposto della valle: Fanellhorn, Guraletschhorn e Ampervreilhorn. In alto si staglia il Dachberg, un comprensorio che offre condizioni ottimali a chi ama lo sci e le attività fuoripista. Il sentiero, che corre lungo diversi ruscelli, è costeggiato da panchine in posizione meravigliosamente panoramica.

Il sentiero battuto conduce con salite e pendenze dolci e soleggiate verso l’insediamento walser di Frunt (1990 s.l.m.). Da vedere: sul ciglio di una parete rocciosa troneggia temeraria la cappella di S. Anna, costruita nel 1754. Da qui si gode di una magnifica vista sul lago di Zervreila. Dietro sopra al lago si erge il Zervreilahorn (2821 s.l.m.), chiamato anche «Cervino grigionese» a causa della sua appariscente forma piramidale. Segue una breve ma ripida discesa verso la diga. Emozionante. Fino al 1957 qui c’era l’insediamento di Zervreila, sparito poi dalle carte geografiche quando la diga ad arco alta ben 151 fu riempita d’acqua. La centrale idroelettrica è una fonte di energia elettrica sostenibile.

L’escursione oltrepassa la diga e segue la strada fino al parcheggio del ristorante Zervreila. Consiglio per il rientro a Vals: anziché percorrere i circa 7 km di strada con la navetta, è possibile scendere anche con le slitte (disponibili presso il ristorante).
Quest’itinerario invernale è il più apprezzato nella Valle di Vals. E non c’è da meravigliarsi: attraverso il paesaggio palustre innevato si giunge senza fatica fino al lago artificiale accompagnati da un maestoso scenario alpino e infine dal Zervreilahorn, chiamato anche il «Cervino grigionese».
Poca fatica e una vista stupenda: è quanto offre l’itinerario panoramico che porta al lago di Zervreila. Lungo il percorso che attraversa la zona palustre innevata si può godere di una incantevole vista sui monti del versante opposto della valle: Fanellhorn, Guraletschhorn e Ampervreilhorn. In alto si staglia il Dachberg, un comprensorio che offre condizioni ottimali a chi ama lo sci e le attività fuoripista. Il sentiero, che corre lungo diversi ruscelli, è costeggiato da panchine in posizione meravigliosamente panoramica.

Il sentiero battuto conduce con salite e pendenze dolci e soleggiate verso l’insediamento walser di Frunt (1990 s.l.m.). Da vedere: sul ciglio di una parete rocciosa troneggia temeraria la cappella di S. Anna, costruita nel 1754. Da qui si gode di una magnifica vista sul lago di Zervreila. Dietro sopra al lago si erge il Zervreilahorn (2821 s.l.m.), chiamato anche «Cervino grigionese» a causa della sua appariscente forma piramidale. Segue una breve ma ripida discesa verso la diga. Emozionante. Fino al 1957 qui c’era l’insediamento di Zervreila, sparito poi dalle carte geografiche quando la diga ad arco alta ben 151 fu riempita d’acqua. La centrale idroelettrica è una fonte di energia elettrica sostenibile.

L’escursione oltrepassa la diga e segue la strada fino al parcheggio del ristorante Zervreila. Consiglio per il rientro a Vals: anziché percorrere i circa 7 km di strada con la navetta, è possibile scendere anche con le slitte (disponibili presso il ristorante).
5 km | 1 Tappa
240 m | 220 m
2 h 00 min
medio

Andata | ritorno

Stagione

Stagione invernale
Di regola la stagione invernale dura dal 21 dicembre al 31 marzo.
Bollettino neve
Informazioni aggiornate sullo stato della neve:
Vals3000 Wintersportbericht

Avvertimenti

Noleggio slittini
Presso il ristorante Zervreila è possibile noleggiare slitte per rientrare a Vals. Si prega di verificare in anticipo che il ristorante sia aperto: tel. +41 (0)81 935 11 66.
Zervreila-Shuttle
Da Zervreila parte a intervalli regolari una navetta diretta a Vals. Per informazioni sugli orari: tel. +41 (08)1 935 11 66. Maggiori informazioni:
www.vals.ch

Contatto

Visit Vals Tourismusbüro
Poststrasse 44A
7132 Vals
Tel. +41 (0)81 920 70 70
info@vals.ch
www.vals.ch

Servizi

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni invernali sugli indicatori di direzione di colore rosa.. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica