false

Ciaspolate

Galleria fotografica

Faido
Osco

Osco

Il paesino di Osco si trova su una soleggiata terrazza sul versante sinistro della Valle Leventina a 1157 m. Il grazioso insediamento in pendenza è spesso ricercata tappa lungo la Strada Alta, ampio e splendido sentiero panoramico sopra la valle.
Osco è raggiungibile da Faido (ca. 6 km) o per una stradina con diramazione sotto la gola del Piottino. È anche presente un regolare collegamento con l’autopostale a partire dalla stazione di Faido, che rende Osco ideale come luogo di salita o di destinazione dell’escursione Strada Alta.

La Strada Alta conduce per le terrazze sul lato sinistro del pendio della Valle Leventina da Airolo per il Passo del Gottardo fino a Biasca. Questo apprezzato percorso panoramico lungo complessivamente circa 45 km rende accessibile agli escursionisti il passaggio dalla regione montana nella campagna meridionale del Ticino.

Nel Medioevo Osco era un importante centro di somieri. Nonostante le numerose nuove costruzioni, nel centro di Osco sono ancora conservate alcune case in legno, che sottolineano il carattere alpino del paesino. Nella vicina Freggio furono scoperte nel 1884 tombe dell’età del ferro, che contenevano utensili di particolare finezza e originalità. Una parte del ritrovamento viene oggi conservata nel Museo del Castello Montebello a Bellinzona.

La parrocchia San Maurizio si trova al margine meridionale di Osco ed esisteva già nel 1171. Della costruzione romanica originaria è rimasta tuttavia solo la parte inferiore del campanile. Nelle altre frazioni locali sono altrettanto degne di visita la Chiesa di Santa Maria Maddalena a Vigera e la Chiesa di San Bernardo a Freggio.

Da Freggio si apre inoltre la vista a valle sull’emozionante tracciato della ferrovia del Gottardo FFS con il tunnel elicoidale, nonché sull’autostrada che qui riemerge rapidamente tra le gallerie dalla montagna.

Carì, la piccola località vicina ad Osco raggiungibile anche da Faido, rende accessibile con due seggiovie un piccolo comprensorio sciistico.

Highlights

  • Strada alta – l’apprezzata escursione in cresta da Airolo fino a Bodio Biasca, conduce a circa 1000 m passando accanto ad alcuni dei paesi montani più belli della valle e può essere percorsa a piedi in due o tre tappe giornaliere.
  • Gola del Piottino – tra Faido e Rodi-Fiesso, separa con pareti rocciose alte 100 m su entrambi i lati l’Alta Leventina dalla Media Leventina. L’ex mulattiera attraverso la gola è oggi un sentiero escursionistico, l’antica stazione doganale «Dazio grande» un museo con locanda.
Il paesino di Osco si trova su una soleggiata terrazza sul versante sinistro della Valle Leventina a 1157 m. Il grazioso insediamento in pendenza è spesso ricercata tappa lungo la Strada Alta, ampio e splendido sentiero panoramico sopra la valle.
Osco è raggiungibile da Faido (ca. 6 km) o per una stradina con diramazione sotto la gola del Piottino. È anche presente un regolare collegamento con l’autopostale a partire dalla stazione di Faido, che rende Osco ideale come luogo di salita o di destinazione dell’escursione Strada Alta.

La Strada Alta conduce per le terrazze sul lato sinistro del pendio della Valle Leventina da Airolo per il Passo del Gottardo fino a Biasca. Questo apprezzato percorso panoramico lungo complessivamente circa 45 km rende accessibile agli escursionisti il passaggio dalla regione montana nella campagna meridionale del Ticino.

Nel Medioevo Osco era un importante centro di somieri. Nonostante le numerose nuove costruzioni, nel centro di Osco sono ancora conservate alcune case in legno, che sottolineano il carattere alpino del paesino. Nella vicina Freggio furono scoperte nel 1884 tombe dell’età del ferro, che contenevano utensili di particolare finezza e originalità. Una parte del ritrovamento viene oggi conservata nel Museo del Castello Montebello a Bellinzona.

La parrocchia San Maurizio si trova al margine meridionale di Osco ed esisteva già nel 1171. Della costruzione romanica originaria è rimasta tuttavia solo la parte inferiore del campanile. Nelle altre frazioni locali sono altrettanto degne di visita la Chiesa di Santa Maria Maddalena a Vigera e la Chiesa di San Bernardo a Freggio.

Da Freggio si apre inoltre la vista a valle sull’emozionante tracciato della ferrovia del Gottardo FFS con il tunnel elicoidale, nonché sull’autostrada che qui riemerge rapidamente tra le gallerie dalla montagna.

Carì, la piccola località vicina ad Osco raggiungibile anche da Faido, rende accessibile con due seggiovie un piccolo comprensorio sciistico.

Highlights

  • Strada alta – l’apprezzata escursione in cresta da Airolo fino a Bodio Biasca, conduce a circa 1000 m passando accanto ad alcuni dei paesi montani più belli della valle e può essere percorsa a piedi in due o tre tappe giornaliere.
  • Gola del Piottino – tra Faido e Rodi-Fiesso, separa con pareti rocciose alte 100 m su entrambi i lati l’Alta Leventina dalla Media Leventina. L’ex mulattiera attraverso la gola è oggi un sentiero escursionistico, l’antica stazione doganale «Dazio grande» un museo con locanda.

Andata e ritorno Osco

Adresse

Bellinzonese e Alto Ticino Turismo
InfoPoint Leventina
Via della Stazione 22
6780 Airolo
Tel. +41 (0)91 869 15 33
leventina@bellinzonese-altoticino.ch
www.bellinzonese-altoticino.ch

Servizi

Alloggio

Agriturismo - B&B Bertazzi
Agriturismo - B&B Bertazzi
Cavagnago
Azienda Marachiei
Azienda Marachiei
Osco
Capanna Campo Tencia CAS
Capanna Campo Tencia CAS
Chironico
Capanna Gana Rossa
Capanna Gana Rossa
Faido
Capanna Prodör
Capanna Prodör
Faido
Capanna Sponda
Capanna Sponda
Chiasso
Hotel Defanti
Hotel Defanti
Lavorgo
Hotel Ristorante Pizzeria Elvezia
Hotel Ristorante Pizzeria Elvezia
Lavorgo
Ostello Capuccini Faido
Ostello Capuccini Faido
Faido
Osteria Anzonico
Osteria Anzonico
Anzonico
Visualizzare tutto

Curiosità

Strada alta (Madrano–Osco)
Strada alta (Madrano–Osco)
Visualizzare tutto