821 Guggeli-Schneeschuhtrail
821 Guggeli-Schneeschuhtrail

Ciaspolate

Guggeli-Schneeschuhtrail

Guggeli-Schneeschuhtrail

Muotathal–Acherli–Guggeli–Erlen–Muotathal

Servizio sul sentiero
6 foto

Guggeli-Schneeschuhtrail

Guggeli-Schneeschuhtrail

Questo sentiero è molto amato soprattutto da principianti e da chi ama ciaspolare in tranquillità. Qui si scopre il lato assolato (vale a dire il lato meridionale) di Muotathal e si può fare tappa in un luogo straripante di energia.
Si parte dalla zona più antica e bella di Muotathal, ovvero dal “Wil”, vicino alla scuola. Passando davanti alla chiesa e all’ossario, si prosegue leggermente in salita, con vista sull’imponente parete rocciosa che caratterizza la valle a nord: la Chileflue.

Spazi aperti, piccoli tratti boschivi e fattorie plasmano l’escursione. Anche sul punto più alto si trova una fattoria con una trattoria self-service. Con una vista strepitosa sul comune di Muotathal, che si estende in lunghezza, e il fiume Muota, questo è il luogo ideale dove abbandonarsi al silenzio.

Lungo la via del ritorno, si vede il convento di St. Josef, il convento francescano attivo più antico d’Europa, considerato un luogo energetico speciale. Qui ci si può fermare ancora una volta per ascoltare la natura, prima di rientrare al punto di partenza e alla quotidianità.
Questo sentiero è molto amato soprattutto da principianti e da chi ama ciaspolare in tranquillità. Qui si scopre il lato assolato (vale a dire il lato meridionale) di Muotathal e si può fare tappa in un luogo straripante di energia.
Si parte dalla zona più antica e bella di Muotathal, ovvero dal “Wil”, vicino alla scuola. Passando davanti alla chiesa e all’ossario, si prosegue leggermente in salita, con vista sull’imponente parete rocciosa che caratterizza la valle a nord: la Chileflue.

Spazi aperti, piccoli tratti boschivi e fattorie plasmano l’escursione. Anche sul punto più alto si trova una fattoria con una trattoria self-service. Con una vista strepitosa sul comune di Muotathal, che si estende in lunghezza, e il fiume Muota, questo è il luogo ideale dove abbandonarsi al silenzio.

Lungo la via del ritorno, si vede il convento di St. Josef, il convento francescano attivo più antico d’Europa, considerato un luogo energetico speciale. Qui ci si può fermare ancora una volta per ascoltare la natura, prima di rientrare al punto di partenza e alla quotidianità.
3 km | 1 Tappa
190 m | 190 m
1 h 35 min
facile

Andata | ritorno

Stagione

Stagione invernale
In genere la stagione invernale per questo trail dura da fine dicembre a fine febbraio.
Bollettino neve
Informazioni aggiornate sullo stato della neve:
www.stoos-muotatal.ch

Segnaletica

Tracciato
A causa delle condizioni della neve, il sentiero segnalato sul posto può differire dalle informazioni contenute nella mappa web di SvizzeraMobile. In caso di dubbi si consiglia fare riferimento alla segnaletica locale.

Avvertimenti

Noleggio racchette da neve
Le racchette da neve possono essere noleggiate presso l’hotel Husky Lodge, Balm, Muotathal.
www.erlebniswelt.ch

Segnaletica

Direzione delle indicazioni
Il percorso è segnalato solo in una direzione: Muotathal–Acherli–Guggeli–Erlen–Muotatha

Contatto

Stoos-Muotatal Tourismus
Grundstrasse 232
6430 Schwyz
Tel. +41 (0)41 818 08 80
info@stoos-muotatal.ch
www.stoos-muotatal.ch

Servizi

Alloggio

erlebniswelt moutathal GmbH / Hüttenhotel Husky-Lodge
erlebniswelt moutathal GmbH / Hüttenhotel Husky-Lodge
Muotathal
Visualizzare tutto

Curiosità

Le grotte dell’ Holloch - Muotathal
Le grotte dell’ Holloch - Muotathal
Staldenweg
Staldenweg
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le ciaspolate sugli indicatori di direzione di colore rosa. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica