Schwarzenegg Trail
Schwarzenegg Trail

Ciaspolate

Schwarzenegg Trail

Schwarzenegg Trail

Amden, Arvenbüel–Amden, Arvenbüel

Servizio sul sentiero
30 foto

SS_703_DSC3063_F_M.jpg
Schwarzenegg Trail

Schwarzenegg Trail

Durante il tour sulla costa occidentale del Flügenspitz attendono alcune salite sportive. La sfida ne vale la pena: in primo luogo, si penetra nel paesaggio invernale incontaminato. Come ricompensa, in cima si gode di una vista impressionante sulle vette di Säntis e del Churfirsten.
Da Arvenbüel il sentiero sale al Beerbach congelato e poi – sul lato opposto del Grossriet – sale costantemente fino all’Alp Looch. Il panorama: la suggestiva Leistkamm.

Sul fianco occidentale del Flügenspitz lo sguardo arriva a scorgere Schiblerwiti. Impressionante: il panorama del Säntis, del Churfirsten e le montagne Ammler. La discesa conduce attraverso una piccola valle sul Schwarzenegg, caratterizzata da un paesaggio variegato e selvatico. Questa zona offre condizioni di vita ideali per gli animali selvatici che vivono in inverno. Con un po’ di fortuna o di pazienza potrete incontrare una sorpresa animale.

Nell’ultima parte si seguire il sentiero per escursioni invernali da Alp Altschen di nuovo in Arvenbüel. Magnifiche distese di neve e una chiara visione delle montagne circostanti Leistkamm e Gulmen, così come del Flügenspitz, rappresentano un altro punto forte di questo tour.
Durante il tour sulla costa occidentale del Flügenspitz attendono alcune salite sportive. La sfida ne vale la pena: in primo luogo, si penetra nel paesaggio invernale incontaminato. Come ricompensa, in cima si gode di una vista impressionante sulle vette di Säntis e del Churfirsten.
Da Arvenbüel il sentiero sale al Beerbach congelato e poi – sul lato opposto del Grossriet – sale costantemente fino all’Alp Looch. Il panorama: la suggestiva Leistkamm.

Sul fianco occidentale del Flügenspitz lo sguardo arriva a scorgere Schiblerwiti. Impressionante: il panorama del Säntis, del Churfirsten e le montagne Ammler. La discesa conduce attraverso una piccola valle sul Schwarzenegg, caratterizzata da un paesaggio variegato e selvatico. Questa zona offre condizioni di vita ideali per gli animali selvatici che vivono in inverno. Con un po’ di fortuna o di pazienza potrete incontrare una sorpresa animale.

Nell’ultima parte si seguire il sentiero per escursioni invernali da Alp Altschen di nuovo in Arvenbüel. Magnifiche distese di neve e una chiara visione delle montagne circostanti Leistkamm e Gulmen, così come del Flügenspitz, rappresentano un altro punto forte di questo tour.
8 km | 1 Tappa
440 m | 440 m
3 h 50 min
difficile

Andata | ritorno

Stagione

Stagione invernale
La stagione invernale di norma dura da metà dicembre a metà marzo.
Bollettino neve
Informazioni aggiornate sulle condizioni della neve:
www.amden-weesen.ch

Segnaletica

Tracciato
A causa delle condizioni della neve, il sentiero segnalato sul posto può differire dalle informazioni contenute nella mappa web di SvizzeraMobile. In caso di dubbi si consiglia fare riferimento alla segnaletica locale.

Avvertimenti

Noleggio ciaspole
Le ciaspole si possono noleggiare in loco:
www.amden-weesen.ch

Segnaletica

Direzione delle indicazioni
Questo percorso è segnalato solo in una direzione: Amden, Arvenbüel–Alp Looch–Bärenegg–Amden, Arvenbüel.

Contatto

Amden & Weesen Tourismus
Dorfstrasse 22
8873 Amden
Tel. +41 (0)58 228 28 30
tourismus@amden.ch
www.amden-weesen.ch

Servizi

Alloggio

Naturfreundehaus Tscherwald
Naturfreundehaus Tscherwald
Amden
Hotel Arvenbüel
Hotel Arvenbüel
Amden
Visualizzare tutto

Curiosità

Cascate di Seerenbach e sorgente del Rin
Cascate di Seerenbach e sorgente del Rin
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le ciaspolate sugli indicatori di direzione di colore rosa. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica