Brambrüesch–Pradaschier Trail
Brambrüesch–Pradaschier Trail

Ciaspolate

Brambrüesch–Pradaschier Trail

Chur, Brambrüesch–Churwalden, Pradaschier

Servizio sul sentiero
38 foto

SS_533_068_vor_Alp_Pradaschier_F_M.jpg

Brambrüesch–Pradaschier Trail

Questo tour attraverso il Dreibündenstein, ideale per gli amanti delle passeggiate sulle ciaspole, congiunge le regioni di Coira e Lenzerheide. Meravigliosi panorami e la possibilità di una discesa emozionante lo rendono un percorso raccomandato.
La funivia verso il Brambrüesch parte vicino al centro storico di Coira, dove già si respira una bella atmosfera di vacanza: il breve tragitto nelle vicinanze della cresta offre un piacevole panorama sulla più alta città della Svizzera.

Giunti sull’altipiano collinoso si prosegue nella neve tra le Alpi di bellezza pittorica, ammirando meravigliati il panorama con le montagne intorno ad Arosa, Schanfigg e Lenzerheide. Attraverso il bosco si giunge fino a una radura presso Spundis, dove è la vista dell’altro lato a conquistare il primo piano. All’orizzonte troneggia il Tödi, mentre salendo ancora lo scenario è dominato dal massiccio del Calanda e dal Ringelspitz. La meta successiva è già vicina: Hühnerköpfe in prossimità della seggiovia Furggabüel. Sotto l’impianto di risalita si va incontro alla vetta. Lo storico Dreibündenstein, il punto di confine delle tre antiche Leghe retiche, si trova al centro del percorso. Da qui si gode di un panorama a 360 gradi: Heinzenberg, Safiental, la valle del Reno Anteriore e Posteriore, il Vorab, Falknis, il massiccio del Rätikon e le cime delle montagne di Arosa, Lenzerheide e Davos. Sul punto più alto (Furggabüel, 2174 s.l.m.) si trova un pannello panoramico, che illustra tutti i nomi e le altezze delle cime montuose circostanti, nonché le ben visibili catene dell’arena tettonica di Sardona (patrimonio mondiale dell’UNESCO).

E’ possibile iniziare la camminata con le ciaspole a Brambrüesch o Pradaschier E, chi lo desidera, può concluderla con una discesa emozionante. A Pradaschier si trova la più lunga pista per slitte della Svizzera, che promette adrenalina a volontà. Da Brambrüesch si arriva con gli slittini fino alla stazione intermedia Känzeli.
raccomandato.
Questo tour attraverso il Dreibündenstein, ideale per gli amanti delle passeggiate sulle ciaspole, congiunge le regioni di Coira e Lenzerheide. Meravigliosi panorami e la possibilità di una discesa emozionante lo rendono un percorso raccomandato.
La funivia verso il Brambrüesch parte vicino al centro storico di Coira, dove già si respira una bella atmosfera di vacanza: il breve tragitto nelle vicinanze della cresta offre un piacevole panorama sulla più alta città della Svizzera.

Giunti sull’altipiano collinoso si prosegue nella neve tra le Alpi di bellezza pittorica, ammirando meravigliati il panorama con le montagne intorno ad Arosa, Schanfigg e Lenzerheide. Attraverso il bosco si giunge fino a una radura presso Spundis, dove è la vista dell’altro lato a conquistare il primo piano. All’orizzonte troneggia il Tödi, mentre salendo ancora lo scenario è dominato dal massiccio del Calanda e dal Ringelspitz. La meta successiva è già vicina: Hühnerköpfe in prossimità della seggiovia Furggabüel. Sotto l’impianto di risalita si va incontro alla vetta. Lo storico Dreibündenstein, il punto di confine delle tre antiche Leghe retiche, si trova al centro del percorso. Da qui si gode di un panorama a 360 gradi: Heinzenberg, Safiental, la valle del Reno Anteriore e Posteriore, il Vorab, Falknis, il massiccio del Rätikon e le cime delle montagne di Arosa, Lenzerheide e Davos. Sul punto più alto (Furggabüel, 2174 s.l.m.) si trova un pannello panoramico, che illustra tutti i nomi e le altezze delle cime montuose circostanti, nonché le ben visibili catene dell’arena tettonica di Sardona (patrimonio mondiale dell’UNESCO).

E’ possibile iniziare la camminata con le ciaspole a Brambrüesch o Pradaschier E, chi lo desidera, può concluderla con una discesa emozionante. A Pradaschier si trova la più lunga pista per slitte della Svizzera, che promette adrenalina a volontà. Da Brambrüesch si arriva con gli slittini fino alla stazione intermedia Känzeli.
raccomandato.
8 km | 1 Tappa
660 m | 540 m
4 h 40 min
difficile

Andata | ritorno

Stagione

Stagione invernale
La stagione invernale dura di regola circa da metà dicembre a metà marzo. A seconda della situazione della neve è aperta nel weekend già dall’inizio di dicembre.

Segnaletica

Segnaletica
L’itinerario è contrassegnato come segue: Route GR 2 (Brambrüesch–Pradaschier / Pradaschier–Brambrüesch).
Di più
Tracciato
A causa delle condizioni della neve, il sentiero segnalato sul posto può differire dalle informazioni contenute nella mappa web di SvizzeraMobile. In caso di dubbi si consiglia fare riferimento alla segnaletica locale.

Avvertimenti

Noleggio delle ciaspole
Sia a Brambrüesch sia a Churwalden è disponibile un noleggio flessibile di ciaspole (noleggio al punto di partenza e restituzione al punto di arrivo). Per maggiori informazioni:
www.dreibuendenstein.ch
Biglietto itinerario
Presso gli impianti di risalita è in vendita un biglietto speciale per l’itinerario che include, oltre a tutti gli impianti di risalita, anche il ritorno con l’autopostale al punto di arrivo.
www.dreibuendenstein.ch

Andata | ritorno

Contatto

Chur Bergbahnen
Kasernenstrasse 15
7007 Chur
Tel. +41 (0)81 250 55 90
info@churbergbahnen.ch
www.churbergbahnen.ch

Servizi

Curiosità

Brambrüesch, il monte di Coira
Brambrüesch, il monte di Coira
Pradaschier - pista per slitte
Pradaschier - pista per slitte
Visualizzare tutto