347 Visperterminen-Panoramatrail
347 Visperterminen-Panoramatrail

Ciaspolate

Visperterminen-Panoramatrail

Giw–Stafel–Gibidumpass–Gibidum–Giw

Servizio sul sentiero
56 foto

SS_347_067_nach_Stafelti_F_M.jpg

Visperterminen-Panoramatrail

Il nome del sentiero panoramico di Visperterminen dice tutto: salendo sempre più in alto si ammirano le vette vallesane di 4000 metri. Questo itinerario poco impegnativo porta a Gibidum, uno dei punti panoramici più impressionanti della Valle del Rodano.
Dal villaggio montano di Visperterminen si superano i primi metri di dislivello per raggiungere la stazione a monte di Giw (1962 m s.l.m.) con la seggiovia. Una volta giunti in cima, la ciaspolata inizia costeggiando lo skilift. I primi metri non sono molto ripidi e attraversano il bosco. Nei pressi del rifugio nella radura il sentiero svolta verso Stafel. Dopo la prima salita e l'attraversamento del percorso dello skilift, si procede su terreno più pianeggiante seguendo la pista da sci fino alla località di Stafel. Qui ci si trova oltre il margine del bosco e il sentiero si fa un po' più ripido fino al passo di Gibidum.

Più si sale, più ampio si fa il panorama, a cui questo percorso deve il nome. Il tratto seguente è pianeggiante e segue il lago di Gibidum ghiacciato: è ora di ammirare la vista sulla valle del Rodano e sulle montagne circostanti. Dalla Lengi Teiffi la ciaspolata prosegue fino al luogo più elevato dell’itinerario: il punto panoramico di Gibidum, a un’altitudine di 2316 metri. Il panorama a 360° è davvero unico: si osservano 14 vette che superano i 4000 metri di quota, Cervino compreso. A causa della sua posizione, Gibidum ospita anche una stazione radio.

Dopo avere fatto un’«indigestione di panorama», si procede in discesa lungo lo stesso percorso fino al lago e poi si prosegue sotto il passo fino alla stazione a monte della seggiovia di Giw. Chi ha tempo, può fare una sosta nel ristorante di montagna. Vale la pena visitare anche Visperterminen, soprattutto per ammirare il centro del paese ben conservato con le sue antiche case vallesane.
Il nome del sentiero panoramico di Visperterminen dice tutto: salendo sempre più in alto si ammirano le vette vallesane di 4000 metri. Questo itinerario poco impegnativo porta a Gibidum, uno dei punti panoramici più impressionanti della Valle del Rodano.
Dal villaggio montano di Visperterminen si superano i primi metri di dislivello per raggiungere la stazione a monte di Giw (1962 m s.l.m.) con la seggiovia. Una volta giunti in cima, la ciaspolata inizia costeggiando lo skilift. I primi metri non sono molto ripidi e attraversano il bosco. Nei pressi del rifugio nella radura il sentiero svolta verso Stafel. Dopo la prima salita e l'attraversamento del percorso dello skilift, si procede su terreno più pianeggiante seguendo la pista da sci fino alla località di Stafel. Qui ci si trova oltre il margine del bosco e il sentiero si fa un po' più ripido fino al passo di Gibidum.

Più si sale, più ampio si fa il panorama, a cui questo percorso deve il nome. Il tratto seguente è pianeggiante e segue il lago di Gibidum ghiacciato: è ora di ammirare la vista sulla valle del Rodano e sulle montagne circostanti. Dalla Lengi Teiffi la ciaspolata prosegue fino al luogo più elevato dell’itinerario: il punto panoramico di Gibidum, a un’altitudine di 2316 metri. Il panorama a 360° è davvero unico: si osservano 14 vette che superano i 4000 metri di quota, Cervino compreso. A causa della sua posizione, Gibidum ospita anche una stazione radio.

Dopo avere fatto un’«indigestione di panorama», si procede in discesa lungo lo stesso percorso fino al lago e poi si prosegue sotto il passo fino alla stazione a monte della seggiovia di Giw. Chi ha tempo, può fare una sosta nel ristorante di montagna. Vale la pena visitare anche Visperterminen, soprattutto per ammirare il centro del paese ben conservato con le sue antiche case vallesane.
7 km | 1 Tappa
460 m | 460 m
3 h 45 min
difficile

Andata | ritorno

Stagione

Stagione invernale
Normalmente la stagione invernale dura dal 15 dicembre al 15 aprile.

Segnaletica

Tracciato
A causa delle condizioni della neve, il sentiero segnalato sul posto può differire dalle informazioni contenute nella mappa web di SvizzeraMobile. In caso di dubbi si consiglia fare riferimento alla segnaletica locale.

Avvertimenti

Noleggio ciaspole
Le ciaspole possono essere noleggiate.
www.stoffelsport.ch

Andata | ritorno

Contatto

Heidadorf Visperterminen Tourismus
Dorfstrasse 128
3932 Visperterminen
Tel. +41 (0)27 946 03 00
info@heidadorf.ch
www.heidadorf.ch

Servizi