Kemmeriboden–Bumbach Trail
Kemmeriboden–Bumbach Trail

Ciaspolate

Kemmeriboden–Bumbach Trail

Kemmeriboden Bad–Bumbach

Servizio sul sentiero
33 foto

SS_110_19_nach_Gepsli_F_M.jpg

Kemmeriboden–Bumbach Trail

L'itinerario con le ciaspole parte dalla locanda Kemmeriboden-Bad e conduce lungo il versante sinistro del giovane fiume Emme attraverso boschi, prati e borghi. Esordisce subito con una salita, ma la vista della catena alpina ripagherà della fatica fatta.
Nell'area sorgentifera del fiume Emme, sullo sfondo del Bumbachtal, si trova il borgo Kemmeriboden. Da qui il facile itinerario conduce fino a Bumbach ai piedi dell'Hohgant. La segnaletica segue perlopiù il sentiero escursionistico estivo costeggiando la sponda sinistra dell'ancora giovane Emme. È tutto un alternarsi di fattorie isolate e di tratti boschivi e prati.

Lungo il primo tratto di percorso l'itinerario s'inerpica per circa 120 metri fino a Gepsli. Con la neve fresca – e quindi senza ancora alcuna impronta – è facile che venga il fiatone. Arrivati un po' più in alto, tuttavia, gli escursionistici potranno godere di una fantastica vista sull'Hohgant e sulla catena alpina che ripagherà della fatica. Dopo la discesa finale verso l'Emme si raggiunge Schwand.

Da Schwandweid, camminando nella neve in discesa a valle, si arriva a Bumbach che si trova ai piedi dell'Hohgant. Sia a inizio che a fine itinerario vi sono punti di ristoro dove fare sosta e rifocillarsi.
L'itinerario con le ciaspole parte dalla locanda Kemmeriboden-Bad e conduce lungo il versante sinistro del giovane fiume Emme attraverso boschi, prati e borghi. Esordisce subito con una salita, ma la vista della catena alpina ripagherà della fatica fatta.
Nell'area sorgentifera del fiume Emme, sullo sfondo del Bumbachtal, si trova il borgo Kemmeriboden. Da qui il facile itinerario conduce fino a Bumbach ai piedi dell'Hohgant. La segnaletica segue perlopiù il sentiero escursionistico estivo costeggiando la sponda sinistra dell'ancora giovane Emme. È tutto un alternarsi di fattorie isolate e di tratti boschivi e prati.

Lungo il primo tratto di percorso l'itinerario s'inerpica per circa 120 metri fino a Gepsli. Con la neve fresca – e quindi senza ancora alcuna impronta – è facile che venga il fiatone. Arrivati un po' più in alto, tuttavia, gli escursionistici potranno godere di una fantastica vista sull'Hohgant e sulla catena alpina che ripagherà della fatica. Dopo la discesa finale verso l'Emme si raggiunge Schwand.

Da Schwandweid, camminando nella neve in discesa a valle, si arriva a Bumbach che si trova ai piedi dell'Hohgant. Sia a inizio che a fine itinerario vi sono punti di ristoro dove fare sosta e rifocillarsi.
4 km | 1 Tappa
170 m | 220 m
2 h 05 min
facile

Andata | ritorno

Stagione

Stagione invernale
La stagione invernale dura generalmente da metà dicembre a metà marzo.

Segnaletica

Tracciato
A causa delle condizioni della neve, il sentiero segnalato sul posto può differire dalle informazioni contenute nella mappa web di SvizzeraMobile. In caso di dubbi si consiglia fare riferimento alla segnaletica locale.

Andata | ritorno

Contatto

Emmental Tourismus
Bahnhofstrasse 14
3400 Burgdorf
Tel. +41 (0)34 402 42 52
info@emmental.ch
www.emmental.ch

Servizi

Alloggio

Hotel Kemmeriboden-Bad
Hotel Kemmeriboden-Bad
Schangnau
Visualizzare tutto

Curiosità

L'«HD-Weg» presso Habkern
L'«HD-Weg» presso Habkern
Visualizzare tutto